Comune di Varsavia
Mappa del sito La tua guida
  • Polska wersja językowa
  • Angielska wersja językowa
  • Niemiecka wersja językowa
  • Francuska wersja językowa
  • Rosyjska wersja językowa
  • Hiszpańska wersja językowa
  • Włoska wersja językowa
Szukaj
Szukaj
Szukaj
There are countless reasons to fall in love with Warsaw

Centro della Scienza Copernico

Una delle più moderne istituzioni di questo tipo in Europa.

ul. Wybrzeże Kościuszkowskie 20 (map)
www.kopernik.org.pl

Planetario "Cielo di Copernico"

fot. Centrum Nauki Kopernik
Javascript is required to view this map.

Qui si può sperimentare e non solo osservare. In uno spazio di 22 000 m² è possibile condurre autonomamente esperimenti, grazie ai quali i complessi fenomeni che avvengono nella natura diventano comprensibili. E tutto questo divertendosi! Gli esperimenti sono così coinvolgenti che vale la pena di riservarsi alcune ore per la visita..
Non c'è un percorso stabilito di visita, i visitatori decidono da soli cosa e quando vogliono vedere. Ad esempio nella galleria "Mondo in movimento" è possibile percepire quello che ha sentito l'astronauta Neil Armstrong quando era sulla luna. Nella galleria "Re:Generazione" scopriamo di che cosa abbiamo paura e perché. La galleria "Zona della luce" è il luogo ideale di chi ama i misteri, mentre nella galleria "Uomo e ambiente" il pezzo più importante del museo diviene il visitatore stesso. Qui scopriamo i confini delle nostre possibilità, i segreti dei sensi e del corpo.
Una delle maggiori attrazioni è il planetario "Cielo di Copernico", dove grazie alla proiezione su uno schermo sferico, che circonda gli spettatori da tutti i lati, e alle moderne tecnologie multimediali i partecipanti avranno l'impressione di trovarsi negli angoli più remoti dell'universo, nelle profondità dell'oceano oppure al centro di un vulcano. Durante una proiezione speciale potranno addirittura tornare agli inizi della vita sulla terra.
Una curiosità del Centro della Scienza Copernico è l'Elektrybałt, ossia il poeta elettronico, che scrive poesie su ordinazione e poi le declama. Il primo modello di questa macchina umanoide fu il personaggio ideato da Stanisław Lem, presente nel suo ciclo di racconti "Cyberiade".
Le postazioni per gli esperimenti si trovano anche all'aperto, nel "Parco degli Esploratori" posto sulla sponda della Vistola. Mediante le strutture acustiche "Eco", "Conferenza" e "Specchi acustici" è possibile comunicare a distanza. L'estate nel cinema all'aperto presso il "Parco degli Esploratori" vengono proiettati film di divulgazione scientifica e organizzati concerti.   
Sul tetto del Centro della Scienza Copernico vi è un giardino. L'ispirazione dei progettisti è stato il fenomeno dell'erosione. Dall'alto è possibile vedere come i vialetti del giardino ricordano i tipici solchi scavati dall'acqua. Il tetto verde svolge inoltre una funzione non solo decorativa, ma anche di isolamento acustico, l'estate rinfresca e l'inverno isola l'edificio dalle perdite di calore.
Dal tetto del Centro della Scienza Copernico si vede la Vistola e la sua sponda destra, il ponte Świętokrzyski, lo Stadio Nazionale e anche il vicino giardino sul tetto della Biblioteca Universitaria.

Orario di apertura:
settembre - dicembre 2017: martedi - venerdi 9.00-18.00, sabato, domenica 10.00-19.00
gennaio - marzo 2018: martedi - venerdi 9.00-18.00, sabato, domenica 10.00-19.00
aprile - giugno 2018: martedi - venerdi 8.00-18.00, sabato, domenica 10.00-19.00
luglio - agosto 2018: martedi - domenica 10.00-19.00

Prezzi dei biglietti:
intero - 27 PLN
ridotto - 18 PLN
gruppo - 15 PLN/persona

Orario di apertura del giardino sul tetto:
settembre - ottobre: martedi - domenica 10.00-17.00
novembre - aprile: pausa invernale - chiuso
maggio - agosto: martedi - domenica 10.00-20.00

The site uses cookies. Further information are available on Privacy police page.