Comune di Varsavia
Mappa del sito La tua guida
  • Polska wersja językowa
  • Angielska wersja językowa
  • Niemiecka wersja językowa
  • Francuska wersja językowa
  • Rosyjska wersja językowa
  • Hiszpańska wersja językowa
  • Włoska wersja językowa
Szukaj
Szukaj
Szukaj
There are countless reasons to fall in love with Warsaw

Museo Nazionale in Varsavia

Uno dei più antichi, più ricchi, ma anche più moderni musei d'arte della Polonia

Aleje Jerozolimskie 3 (map)
tel. +48 22 621 10 31
www.mnw.art.pl

MNW a Google Cultural Institute:
https://goo.gl/pEX91V

Muzeum Narodowe w Warszawie
Javascript is required to view this map.

Le raccolte del Museo Nazionale di Varsavia contano oltre 830 000 pezzi: opere d'arte polacca e mondiale. Provengono da tutte le epoche, dall'antichità fino ad oggi, e comprendono pitture, sculture, disegni, stampe, fotografie, numismatica e oggetti di arte applicata.
Unici sono la Galleria Faras (la più grande collezione in Europa di monumenti della cultura e dell'arte della Nubia del periodo paleocristiano), la Galleria di Arte Medievale (sculture, pittura su tavola e oreficeria di tutte le regioni legate storicamente con la Polonia durante il medioevo, integrate con opere medievali create in altre regioni d'Europa), la Galleria di Arte del XX e XXI Secolo che espone quadri, sculture, grafici e disegni degli anni '20 e '30 e anche opere cinematografiche, fotografie, fotomontaggi e performance dell'ultimo quarantennio. Nell'esposizione del Museo Nazionale è possibile ammirare anche il più grande quadro polacco della "Battaglia di Grunwald" di Jan Matejko (426 x 987 cm).
Un posto speciale nelle raccolte occupano i quadri recuperati, razziati dal Museo Nazionale di Varsavia durante la seconda guerra mondiale: "Ebrea con le arance" di Aleksander Gierymski, "Nello studio del pittore" di Leon Wyczółkowski, "Caccia a Nieśwież" di Julian Fałat e "La negra" di Anna Bilińska. Attualmente sono sottoposti a restauro, per poter essere presentati al pubblico.
La modernissima illuminazione a LED, di cui possono vantarsi solo pochi musei al mondo, è l'orgoglio del Museo Nazionale di Varsavia. I riflettori LED permettono di adattare separatamente l'intensità della luce su ogni quadro, in modo da presentarlo al meglio.
La sede del Museo Nazionale è un edificio modernistico, posto in uno dei punti più trafficati di Varsavia, nel pressi di ponte Poniatowski e della rotonda de Gaulle.
Un luogo delizioso per riposarsi è il cortile dedicato al professor Stanisław Lorentz, con panchine e sdraio, fontana e con l'accogliente caffetteria Cafe Lorentz (il professor Lorentz fu direttore del Museo Nazionale di Varsavia negli anni 1936-1982, ricco di meriti nell'opera di salvaguardia delle opere d'arte più preziose durante la seconda guerra mondiale).
Vale la pena di sapere che dall'altro lato dell'edificio vi è il pittoresco parco di via Książęca, situato sulla scarpata della Vistola, che un tempo era il giardino del principe Kazimierz Poniatowski, fratello maggiore del re Stanislao Augusto Poniatowski.


Filiali del Museo:
Museo dei Poster di Wilanów
Museo delle Sculture "Xawery Dunikowski" nella Królikarnia
Museo di Nieborów e Arkadia
Museo dell'Arredamento a Otwock Wielki

Orario di apertura:
martedì - mercoledì, venerdì - domenica ore dalle 10.00 alle 18.00, giovedi ore dalle 10.00 alle 21.00

Prezzi dei biglietti 

Esposizioni permanenti

normale- 15 PLN 

ridotto - 10 PLN 

bambini, alunni, studenti fino a 26 anni  - 1 PLN 

famiglia - 30 PLN 

gruppo (min. 10 persone) - 10 PLN/persona 

esposizioni temporanee

normale - 20 PLN 

ridotto - 15 PLN 

familgia - 50 PLN 

gruppo (min. 10 persone) - 15 PLN/persona 

Esposizioni permanenti e temporanee:

normale - 25 PLN 

ridotto - 20 PLN 

familgia - 60 PLN 

gruppo (min. 10 persone) - 20 PLN/persona

Martedì ingresso gratuito alle esposizioni permanenti

The site uses cookies. Further information are available on Privacy police page.