Comune di Varsavia
Mappa del sito La tua guida
  • Polska wersja językowa
  • Angielska wersja językowa
  • Niemiecka wersja językowa
  • Francuska wersja językowa
  • Rosyjska wersja językowa
  • Hiszpańska wersja językowa
  • Włoska wersja językowa
Szukaj
Szukaj
Szukaj
There are countless reasons to fall in love with Warsaw

Museo dell'Insurrezione di Varsavia

Il Museo, situato nell'edificio dell'ex centrale elettrica dei tram, è stato aperto nel 60esimo anniversario dello scoppio delle lotte degli insorti.

ul. Grzybowska 79 (map)
tel. +48 22 539 79 05
www.1944.pl
Muzeum Powstania Warszawskiego
Javascript is required to view this map.

Il Museo, situato nell'edificio dell'ex centrale elettrica dei tram, è attualmente uno dei luoghi più visitati di Varsavia.
Aperto nel 60esimo anniversario dello scoppio delle lotte per la città, è un espressione di tributo a coloro che hanno combattuto e sono morti per la libera Polonia e per la sua capitale. L'esposizione presenta la lotta e la vita quotidiana dei partecipanti all'insurrezione di Varsavia, sullo sfondo del terrore dell'occupazione, della complessa situazione internazionale, fino al terrore comunista del dopoguerra e al destino degli Insorti nella Repubblica Popolare di Polonia. Con l'aiuto di immagini e suoni viene presentata la storia dei giorni precedenti lo scoppio dell'Insurrezione, le sue successive fasi, e anche l'uscita degli Insorti da Varsavia e il loro successivo destino.
Su una superficie di oltre 3000 m2 vengono presentati quasi 1000 reperti nonché 1500 fotografie e film.
Il cuore del Museo è un monumento in acciaio che attraversa tutti i piani dell'edificio. Sulle sue pareti è inciso il calendario dell'Insurrezione e il suono di un cuore che batte proveniente da esso simboleggia la vita di Varsavia nel 1944.
Una particolare attrazione è la torre del museo, dalla quale si estende il panorama di Varsavia e il Parco della Libertà con il Muro della Memoria, dove sono incisi i nomi di oltre 10 000 insorti caduti. Nella parte centrale del Muro vi è la campana detta "Monter" del peso di 230 kg, dedicata al generale di brigata Antoni Chruściel. Una delle indubbie attrazioni del Museo è la copia di un bombardiere Liberator B-24J.
Dal 1 agosto, in una sala cinematografica speciale i visitatori del Museo possono vedere il film in 3D "Città di Macerie". E` una simulazione del volo del bombardiere Liberator, della durata di oltre 5 minuti, sopra Varsavia distrutta e spopolata, nel 1945. Le immagini in maniera suggestiva rendono la gravità e la scala delle devastazioni della capitale dopo la seconda guerra mondiale.

Orario di apertura

Lunedì, mercoledì, venerdì: ore dalle 8.00 alle 18.00, venerdì: ore dalle 8.00 alle 20.00, sabato, domenica: ore dalle 10.00 alle 18.00 
martedi - chiuso

Prezzi dei biglietti: 

normale - 18 PLN, ridotto - 14 PLN, gruppo - 10 PLN
domenica – ingresso gratuito

The site uses cookies. Further information are available on Privacy police page.